0

Pecorino Colline Pescaresi IGP 2016

Fosso Cancelli

Le uve dei vigneti di Pianella e/o di Loreto Aprutino raccolte a mano vengono riposte dentro piccole cassette e trasportate in cantina. La pigiatura e la pressatura si effettua mediante l’ausilio di una piccola pigiadiraspatrice ed un antico torchio. Il mosto ottenuto viene trasferito in parte in di anfore di terracotta ed in parte in tonneaux di rovere francese usati. Per l’avvio della fermentazione si procede all’aggiunta del “pied de cuve” di lieviti indigeni ottenuto in precedenza dalle stesse uve. La fermentazione normalmente si svolge in 7/10 giorni ed Il vino ottenuto viene travasato e fatto affinare sulle sue fecce nobili in botti di rovere di slavonia da 15hl e nelle anfore di terracotta. L’affinamento dura circa 2 anni, a seguire, il vino viene travasato ed imbottigliato senza filtrazione.

La produzione è limitata. Richiedi la disponibilità in cantina.

ALTRE INFORMAZIONI

SCHEDA TECNICA

Denominazione: Colline Pescaresi IGP

Zona di produzione: Pianella / Loreto

Uvaggio: Pecorino 100%

Terreno: Argilloso / Calcareo

Altitudine: 250 mt

Metodo di coltivazione: Agricoltura integrata

Sistema di allevamento: Pergola abruzzese e controspalliera

Anno di impianto: 2000 e 2011

Produzione per ettaro: 120 ql/ha

Epoca di vendemmia: agosto / settembre

Temperatura di servizio: 10° C

DIDASCALIA E GASTRONOMIA

Il Fosso Pecorino è un vino giallo paglierino intenso con riflessi dorati, dai toni delicati e lunghi, rotondo, morbido e strutturato. Buona sapidità e persistenza. Ci regala delicati sentori floreali come i fiori di sambuco e note di carattere come lo zenzero.  Le bottiglie prodotte sono circa 2600 numerate in etichetta.

Risotto gamberi viola e zucchine marinate al martini, sogliola alla mugnaia con burro e salvia, tagliolini al rombo profumato al limone, crespelle “mbusse”, galantina di pollo, primo sale alla piastra con agretti, nidi di crespelle ricotta, prosciutto e verdurine

 

 

Gambero Rosso 2020 sul Fosso Cancelli Pecorino Colline Pescaresi Igp 2016

“Molto convincente la gamma proposta da Chiara, a partire dal Pecorino Fosso Cancelli 2016: tocchi di fiori ed erbette aromatiche fresche, bocca giocata sullo stesso registro con gli agrumi a dare polpa ad un sorso teso e infiltrante.”

James suckling on Fosso Pecorino 2016

“An ambitious, dark-yellow white showing dried mangoes, dried papaya, banoffee pie, buttermilk pancakes and butterscotch. Full- bodied and waxy on the palate with plenty of dried apricots. Drink now. 91 points”